La canapa: un alimento 100% vegetale e senza glutine

Scegli il benessere del naturale. La canapa: un alimento 100% vegetale, senza glutine e fonte naturale di proteine.

Ideale per una dieta sana e healthy, la canapa è un alimento 100% vegetale dalle importanti proprietà nutrizionali: senza glutine, fonte di proteine vegetali e omega 3.

Scopri i benefici di uno stile di vita sano:

CostaRossa: Semi di Canapa senza glutine, fonte di proteine vegetali e omega 3.

Non conosci ancora la canapa? I suoi semi, dal gusto morbido di nocciola, possono essere utilizzati in diversi modi, oltre ad essere un aiuto prezioso per la nostra salute.
Oggi sono infatti considerati un vero e proprio integratore alimentare. Perfetto per gli sportivi e per chi cerca il benessere a tavola.

Indice
1) Canapa alimentare: valori nutrizionali
2) Le antiche origini del seme
3) Come si mangiano i semi di Canapa?

Perché la canapa è importante per un’alimentazione sana?

Per chi segue un tipo di alimentazione più equilibrata, introducendo nella dieta alimenti capaci di prevenire piccoli disturbi di salute, i semi di canapa sono un elemento prezioso grazie alle loro importanti proprietà nutrizionali.

Definito un super food, è un cibo ricco di proteine vegetali e di aminoacidi essenziali ad elevato valore biologico, elemento essenziale in una dieta vegana e vegetariana. Proteine vegetali molto complete, motivo per cui vengono apprezzate anche da chi fa sport e vuole massimizzare le proprie performance.

Sono una naturale fonte di fibre alimentari; contengono importanti vitamine del gruppo B: B1, B2, B6, vitamina D e vitamina E. Infine sono fonte di potassio e fosforo.

I grassi contenuti nei semi sono costituiti da Omega 3, Omega 6 e Omega 9, che donano agli alimenti proprietà antinfiammatorie e antiossidanti. L’utilizzo dei semi di canapa nella dieta rinforza anche il sistema nervoso e aiuta a combattere diversi disturbi (asma, acne, colesterolo, ecc.).

La canapa è inoltre un prodotto alimentare senza glutine, un principio che la rende un prezioso alleato nella dieta celiaca.
CostaRossa: Schema Proteine della Canapa e Omega3

Le origini antiche della canapa.

La canapa sativa è una coltivazione tra le più antiche i cui semi sono stati recentemente rivalutati, in virtù delle loro proprietà nutrizionali,

L’area di origine della coltivazione di cannabis sativa è rappresentata dall’Asia, dalla Cina Occidentale all’India Settentrionale: nell’antica tradizione cinese veniva principalmente considerata un alimento prezioso in virtù del notevole apporto di fibre e delle spiccate proprietà medicinali e curative.

In Occidente e nella cultura mediterranea la produzione di canapa sativa si è diffusa intorno al 1700.

Fino ai giorni nostri in cui è stata riconosciuta come super cibo 100% vegetale, ossia quei prodotti naturali che, se integrati nella nostra dieta, comportano enormi benefici per la salute.

CostaRossa: Insalata di Frutta con Semi di Canapa un alimento 100% vegetale, senza glutine e fonte naturale di proteine

SCOPRI I SEMI DI CANAPA

Come si utilizza la canapa nell’alimentazione ?

Principalmente la canapa si utilizza nei prodotti che arrivano dalla sua lavorazione.

I suoi semi dal sapore morbido, che possono essere consumati integrali o decorticati, sfarinati, spremuti per ricavarne un olio ricco di qualità e altri alimenti elaborati.

Quello che definiamo il seme è in realtà il frutto della pianta. Un piccolo granello color giallo-paglia che si presenta al palato con una consistenza morbida e dal gradevole sapore di nocciola. Vengono utilizzati anche ‘decorticati’, ovvero privati del guscio, per arricchire insalate, frullati e bowl di yogurt.

La farina è la lavorazione del seme che più si presta ad un uso familiare e creativo. Morbida e di colore bruno ambrato, apporta alle preparazioni un patrimonio di preziosi nutrienti, conferendo un colorito bruno integrale agli impasti. Ha, inoltre, un apporto calorico inferiore rispetto a quello della farina di frumento, in quanto l’energia è fornita prevalentemente dalle proteine anziché dall’amido. Ottima per la preparazione di ricette gluten free.

L’olio si può utilizzare come condimento a crudo, per non alterare la composizione nutrizionale o come integratore, consumandone un cucchiaino al giorno.

O ancora nelle tisane mix di erbe e nella birra artigianale. Lavorato con altri grani nelle gallette BIO e nei diversi formati di pasta iperproteica.

Archivio